IL CANILE AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

Pubblicato da Europa Verde Reggio Emilia il


Finalmente un primo, importante  segnale da parte dell’Amministrazione comunale  a favore degli animali che  inverte una tendenza negativa, in atto da anni.  : l’ impegno di spesa di 290 mila euro per la manutenzione di una parte delle strutture  del canile- gattile di via Felesino.

Il canile- gattile comunale di via Felesino è una struttura sanitaria pubblica che da oltre un ventennio svolge la funzione di preservare la collettività  dalle zoonosi e dai pericoli che potrebbero insorgere  dalla presenza di animali vaganti nel territorio comunale: ospita animali che sono stati deliberatamente abbandonati o che, a causa della morte dei loro anziani proprietari, devono trovare un luogo dove attendere l’adozione di una nuova famiglia o che invece, deprecabilmente e per futili motivi, sono stati rifiutati da chi  li ha acquistati.

Con questo importante investimento il comune sistemerà un edificio di sua proprietà che poi sarà destinato a migliorare i servizi e le  attività di accoglienza del canile- gattile . purtroppo in questo periodo stanno aumentando gli abbandoni di animali ed  è bene ricordare a tutti come la cattura, la custodia e la cura degli animali vaganti sia una precisa responsabilità dei comuni e come tale attività abbia prioritariamente il compito di preservare la collettività da possibili problematiche sanitarie e di sicurezza.

Si tratta, infatti, di un servizio obbligatorio che la legge affida ai Sindaci ,  massime autorità sanitarie locali, i quali spesso, nella gestione dei canili si avvalgono del lavoro volontario dei soci delle Associazioni Animaliste che oltre a dedicarsi con amore e affetto alla cura degli ospiti a quattro zampe, contribuiscono con il loro lavoro  alla riduzione dei costi di cura e custodia.

Inoltre il mondo del volontariato animalista opera incessantemente affinchè  gli animali abbandonati trovino presto una nuova famiglia, sostenendo e incentivando la pratica dell’adozione  , la sola in grado di mantenere costante il numero degli ospiti nella struttura.

Cani e gatti sono da sempre compagni dell’uomo : sono esseri “ senzienti” in grado di provare emozioni e di “sentire” la considerazione e l’affetto che si nutre per loro;  in cambio diventano compagni di vita dei quali non possono fare a meno bambini, anziani, persone sole, famiglie cui donano in modo disinteressato e  inesauribile tanta  dedizione e attaccamento.

Confidiamo che a seguito di questo primo intervento,   l’Amministrazione comunale prosegua  con ulteriori interventi manutentivi delle strutture del canile -gattile di via Felesino, anche predisponendo  progetti che rilancino l’attività del canile e la fruizione della struttura da parte dei cittadini, amanti dei nostri amici a quattro zampe.

Print Friendly, PDF & Email
Categorie: Notizie

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.